Ristrutturazioni edilizie 2018 2019

Guida rapida alle ristrutturazioni edilizie 2018 e 2019 ai fini delle detrazioni fiscali

ristrutturazioni edilizie 2018 2019
 
Ristrutturazioni edilizie 2018 e 2019
 

Con quasi un anno di ritardo è online il portale per detrazioni fiscali su ristrutturazioni edilizie (50%)

E’ aperto e operativo il PORTALE ENEA per l’inserimento delle informazioni relative agli interventi di RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA effettuati nell’anno 2018 e la cui fine dei lavori ricade nell’anno solare 2018 (interventi previsti dall’art.16 bis DPR 917/86 (TUIR)).

STEP per ottenere la detrazione per interventi del 2018:

In pratica si confermano tutte le operazioni gia previste nei precedenti anni, con l’aggiunta dell’obbligo di trasmettere all’ENEA le informazioni sui lavori effettuati. Ecco gli STEP DA SEGUIRE per ottenere la detrazione per ristrutturazione edilizia:

1.       Effettuare il pagamento con bonifico facendo attenzione ad indicare:

•       Causale Versamento: «art. 16-bis del DPR 917/1986»

•       Numero fattura e data emissione

•       Codice fiscale beneficiario detrazione

•       Partita IVA di chi ha fatturato

2.       Comunicazione all’ENEA:

•       Trasmettere all’ENEA su portale https://ristrutturazioni2018.enea.it/index.asp le informazioni sui lavori effettuati

3.       Conserva la documentazione ( ecco alcuni esempi di documenti, controllare quali sono previsti per il tuo specifico intervento):

•       Dich. Conformità Impianto

•       Documento attestante raggiungimento Risparmio Energetico ( Installatore)

•       Fatture e ricevute delle spese sostenute

•       Bonifici Bancari o Postali delle spese sostenute

•       Ricevuta pagamento ICI/IMU

4.       Ottienere la detrazione:

•       Consegna copia documentazione per la Dichiarazione dei redditi al proprio commercialista.

Tempistiche:

La trasmissione dei dati dovrà avvenire entro il termine di 90 giorni a partire dalla data di ultimazione dei lavori o del collaudo.

Per gli interventi la cui data di fine lavori (come da collaudo delle opere, dal certificato di fine dei lavori o da dichiarazione di conformità) è compresa tra il 01/01/2018 e il 21/11/2018 (data di apertura del sito) il termine dei 90 giorni decorre dal 21/11/2018.

Guida rapida ristrutturazioni edilizie 2018 2019 anche dall’Agenzia delle Entrate e dall’Enea:

spese ristrutturazioni 2018 2019
 
Spese ristrutturazioni 2018 2019
 

Inoltre l’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione una GUIDA per le ristrutturazioni edilizie da non confondere con la GUIDA per il risparmio energetico anche se entrambe le tipologie di lavori in casa dal 2018 devono essere comunicata all’Enea.

Infine, la stessa Enea ha predisposto una Guida Rapita per la trasmissione dei dati relativi agli interventi edilizi e tecnologici che accedono alle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie che comportano risparmio energetico e/o l’utilizzo delle fonti rinnovabili di energia, che trovate allegata a questa mail.

Alcune FAQ:

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è question-mark-1829459_1280-1280x968.png
 
 

·         Gli utenti già registrati sul portale per la trasmissione dei dati per gli interventi di riqualificazione energetica ai sensi della L. 296/06 ( https://finanziaria2018.enea.it/index.asp), potranno utilizzare le credenziali già in loro possesso per accedere al portale http://ristrutturazioni2018.enea.it senza bisogno di una ulteriore registrazione. Analogamente, la registrazione eseguita per la trasmissione sul sito http://ristrutturazioni2018.enea.it è valida anche per l’accesso al portale dedicato agli interventi di riqualificazione energetica ai sensi della L. 296/06.

·         La trasmissione dei dati relativi agli interventi realizzati va effettuata seguendo i seguenti passi ( tutti i dettagli dei dati richiesti sono indicati nella guida allegata a questa mail):

o   FASE 1. Registrazione degli utenti

o   FASE 2. Dati del Beneficiario

o   FASE 3. Dati dell’immobile

o   FASE 4. Scheda descrittiva degli interventi: sono compresi i dati dei generatori ( es. dati caldaia o solare termico) reperibili nel libretto per l’installazione a corredo del prodotto nella tabella dati tecnici;

o   FASE 5. Riepilogo

o   FASE 6. Trasmissione

 
Share